Oronzo Canà

Dalla I° lettera di San Siro ai Milanisti

Cari Fratelli Rossoneri,
Da ogni dove, leggo e sento filippiche contro Allegri: capra asino pagliaccio incapace fedifrago pallemosce cretino perdente mediocre sono gli epiteti più gentili che molti tifosi gli rivolgono. Per non parlare poi delle violentissime contumelie contro Boateng, che schizzano da ogni angolo come granelli in una tempesta di sabbia.

Le Prefiche piangono Ibra

Non possono ovviamente mancare i lamenti di prefiche travestite da tifosi che rimpiangono Ibra e Thiago Silva: se vi sintonizzate su Radio Maria forse riuscite ad ascoltarli pure lì. Ci sono anche tifosi più svegli che muovono qualche critica a Galliani e Berlusconi; ma lo fanno sommessamente e in luoghi appartati dai tratti catacombali, timorosi di essere scomunicati per peccato di lesa maestà. A loro si contrappongono i tifosi più devoti – quelli evoluti ed allineati col braccio teso in avanti e lo sguardo fisso nel vuoto – che si genuflettono e pregano il ritorno del divino Silvio, che potrebbe sanare la malattia milanista con la sola imposizione delle mani, trasformando Bonera in Baresi, De Jong in Rijkaard e Boateng in Gullit.

Oronzo Canà
Ci vorrebbero i suoi schemi…

Tutti questi tifosi – chi più chi meno, chi prima chi dopo – ad un certo punto si trovano costretti a scendere a patti con la cabala e la numerologia. Infatti, mossi a follia dall’ennesima e probabilmente non ultima sconfitta dei loro alfieri, cercano nell’algebra e nei numeri la panacea dei mali rossoneri. Cantilenano quindi sequenze numeriche sperando di esorcizzare il maligno e di piegare il fato a proprio vantaggio.

4 4 2… orapronobis
3 5 2… orapronobis
4 3 3… orapronobis
4 3 1 2… orapronobis
4 3 2 1… orapronobis
3 4 3… orapronobis

Perchè il cerchio dell’assurdo sia chiuso, manca solo che nella preghiera sia inserito il doppio WM di Orrico o il 555 di Oronzo Canà.

Tuttavia appare chiarissimo che l’efficacia di preghiere scongiuri e scaramanzie è e sarà pari allo zero finchè gli attuali sommi sacerdoti (Berlusconi e Galliani) infesteranno il tempio rossonero con i loro pagani riti woodoo; finchè  profaneranno il sancta sanctorum  della Fede Milanista con i loro oscuri e maligni magheggi; finchè anteporranno gli interessi della propria pancia e i piaceri del loro basso ventre alle fortune del Milan.
Finchè, in sintesi, non si saranno levati dai coglioni loro due e tutta la corte di giornalisti leccaculo e procuratori viscidi ed opportunisti che si tirano dietro come mosche su una carcassa.

Pertanto, Fratelli Milanisti, non sprecate le vostre preghiere per la partita di domani sera (che tanto perderemo), non concentrate i vostri scongiuri per l’esonero di Allegri (tanto verrà esonerato comunque, domani o al massimo tra qualche giorno).
Convogliate invece la forza della vostra Fede per più alti e nobili obiettivi: bramate la liberazione e lottate perchè i profanatori siano cacciati dal tempio rossonero. E’ questa l’unica via che conduce alla salvezza del nostro amato Milan; è questo l’unico modo per alleviare le pene delle nostre anime afflitte dalla sconfitta.

Annunci

4 pensieri su “Dalla I° lettera di San Siro ai Milanisti

  1. Sembra profilarsi un duello tra le nostre 2 squadre, con in palio l’ ultimo posto utile per le coppe europee. Sinceramente, spero che la Fiorentina ne esca perdente: l’ Europa League é soltanto un peso, in quanto prosciuga più o meno le stesse energie della Champions senza fornire in cambio le stesse entrate economiche.
    Lo so che é proprio per aver ragionato così che adesso in Champions portiamo 3 squadre invece di 4, e infatti a livello teorico concordo con chi dice che l’ Europa League vada onorata; tuttavia, a livello pratico, ti assicuro per esserci passato che é molto frustrante quando la tua squadra perde partite facili la Domenica perché ha finito la benzina nell’ inutile partita del Giovedì.
    Anche se in Europa League fai giocare le riserve la situazione non cambia di molto, perché su 11 che l’ allenatore mette in campo ci saranno sempre almeno 2 o 3 titolari che si spompano per niente, e che quindi alla Domenica saranno un peso morto per i compagni.
    Vi auguro di arrivare almeno al quarto posto: il terzo infatti é occupato da una squadra sotto inchiesta per il calcioscommesse, e non é detto che alla fine non possiate ottenere in aula il preliminare che vi é precluso sul campo. Lo so che é triste raggiungere i traguardi in questo modo, ma quando ci sono di mezzo i milioni della Champions é bene non essere troppo choosy.
    Per quanto riguarda la mia squadra, non sono né stupito né dispiaciuto per il suo crollo verticale. Non sono stupito perché era chiaro che non potevamo girare a mille per tutta la stagione; non sono dispiaciuto perché a me non interessano tanto i risultati (tanto non vinceremo mai né lo scudetto né la Champions), ma il gioco, e finché resta quello mi sta bene tutto.
    Molti miei concittadini non hanno il mio stesso realismo. Infatti, ogni volta che vinciamo 2 partite di fila o acquistiamo un presunto campione, subito affiora su molte bocche la solita parolona: SCUDETTO. Chi la pronuncia si rifiuta di capire che ci mancano troppi presupposti per quel traguardo: non godiamo di alcuna sudditanza psicologica, non abbiamo il necessario peso politico, la nostra rosa sarà sempre più corta di quella delle big e non avrà mai la stessa qualità… l’ unico dettaglio che potrebbe ribaltare la situazione sarebbe la potenza economica (i Della Valle hanno gli stessi soldi di un medio sceicco), ma anche quella é come se non ci fosse, perché i nostri proprietari non si sono mai svenati per il loro hobby e mai lo faranno.
    Cambiando totalmente argomento, ieri ho visto Django: stupendo! Evito di parlarne oltre perché potresti non averlo visto, ma se l’ hai perso fiondati in sala finché sei ancora in tempo.

    1. Ciao wwayne,
      credo che alla fine andremo entrambe in EL (viste le seminaliste della Coppa Italia anche la settima classificata staccherà il biglietto per l’Europa).
      Secondo me il progetto della viola è molto interessante e promette bene, però bisogna capire quali sono le intenzioni dei Della Valle: se su questa ossatura iniziano ad inserire giocatori sempre più bravi può iniziare a sognare (un po’ come ha fatto il Napoli), ma se questo non capita rischiate di ripiombare nel limbo non appena saranno ceduti quei 3-4 giocatori bravi che avete e soprattutto se va via Montella.

      Su Django non mi pronuncio perchè ancora non l’ho visto. Spero di recuperare presto, ma purtroppo sto periodo sono molto incasinato e non so se riuscirò a vederlo al cinema.
      PS: ma secondo te è meglio o peggio di Bastanrdi Senza Gloria?

      1. Django é secondo solo a Pulp Fiction tra i film di Tarantino. Kill Bill é un altro dei suoi film che mi é piaciuto tantissimo, ma la caduta di ritmo nel secondo capitolo é troppo netta per dargli più della medaglia di bronzo.
        Ciò che ho apprezzato di più di Django é il fatto che Tarantino abbia fatto un film western senza snaturare il genere: infatti ci sono tutti gli elementi tradizionali (l’ amicizia virile, la vendetta, l’ eroe con una missione, eccetera) con in più l’ ironia e la qualità di scrittura tipiche dei film di Tarantino. C’é sia il rispetto per il passato che la voglia e l’ ambizione di dire qualcosa di nuovo. E quest’ obiettivo é stato brillantemente raggiunto.

      2. Cavolo… mi hai messo una voglia matta di andare al cinema per Django….
        Ti confesso che il mio Tarantino preferito è quello di Bastardi Senza Gloria, seguito a ruota e a parimerito da Pulp Fiction e i 2 KillBill (a me sono piaciuti in egual misura entrambi i capitoli). Purtroppo non ho mai visto Le Iene ma recupererà quanto prima!!!!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...