Cercasi amore per la fine del mondo: il film non film

I film raccontano una storia e ogni storia dovrebbe divertire, o commuovere, o emozionare lo spettatore. Insomma, dovrebbe avere l’obiettivo  di suscitare qualcosa in chi la vede.

Dovrebbe…

Poi però ci sono film che sovvertono questa logica: non fanno ridere né piangere, non divertono né coinvolgono. Sono una sequenza di immagini vuote ed incapaci di trasmettere alcunché al di fuori della noia. Ho pensato questo vedendo Cercasi amore per la fine del mondo film brutto quanto surreale.

Cercasi amore per la fine del mondo Inizia tutto con annuncio shock: un asteroide colpirà la Terra distruggendo il pianeta. Al genere umano restano appena 3 settimane di vita. Dodge, il protagonista interpretato da Steve Carell, è un uomo semplice, quasi banale, e la sua esistenza sarà sconvolta più dall’incontro con l’esuberante vicina Penny (interpretata da una meno diafana del solito Keira Knightley), che non dal distruttivo asteroide. I due si avventureranno in un viaggio spericolato per permettere a Dodge la fidanzatina dei tempi del liceo. Ovviamente finiranno per innamorarsi e, ovviamente, affronteranno insieme l’Apocalisse.

Il problema di Cercasi amore per la fine del mondo tuttavia, non risiede tanto nella banalità della storia e nell’ovvietà delle sue conclusioni, bensì nell’incapacità di trasmettere qualcosa allo spettatore.

Più che un film sembra un Buco Nero che fagocita tutto quel che incontra trasformandolo in NULLA.

A poco servono gli sforzi dei 2 protagonisti.
Steve Carell l’ho sempre ritenuto un miracolato di Hollywood, il classico incapace che ha una botta di culo (40 anni vergine) che gli permetterà di vivere di rendita per il resto della vita.
Discorso diverso per Keira Knightley, attrice dal talento smisurato, che però nulla può fare per arginare il vuoto di questa pellicola.

Sicuramente troverete in rete tante belle recensioni di questo film, tutte invariabilmente scritte da intellettualoidi sofisticati e saccenti che cercheranno di convincervi che Cercasi amore per la fine del mondo è un film geniale ed originale, una perla, un bel vedere.

Non dategli ascolto. Cercasi amore per la fine del mondo  è una stronzata pazzesca. I 90 minuti che ho speso per vederlo sono tra quelli peggio sprecati della mia vita. Andate a mendicare nel Buco Nero di Calcutta, mangiate un chilo di cozze avariate,  urlate “Forza Roma” nella curva della Lazio. Fate qualunque cosa, ma non vedete questo film.

Voto: n.c. 
nemmeno glielo do un voto… perchè faccio fatica a considerarlo proprio un film…

Annunci

2 pensieri su “Cercasi amore per la fine del mondo: il film non film

  1. Keira Knightley é un’ attrice “catalogata”, al quale fanno recitare sempre lo stesso ruolo. Come Russell Crowe fa sempre un personaggio simil – Gladiatore, come Tom Cruise deve sempre fare l’ eroe che salva il mondo, così lei é intrappolata nel ruolo della dama di corte.
    Lei é l’ eroina dei film in costume che, nonostante il suo atteggiamento sobrio, timido e riservato (come si conviene ad una donna di classe), fa innamorare perdutamente un ragazzo di buona famiglia. E puoi star certo che lui, nel giro di un’ ora e mezza, vincerà la diffidenza di Keira e le avversità del destino, e la porterà trionfalmente all’ altare.
    Proprio perché Keira fa sempre lo stesso ruolo, quando finalmente le propongono qualcosa di diverso lei probabilmente accetta senza nemmeno leggere il copione, e si fa coinvolgere in progetti assolutamente non alla sua altezza. Non mi stupisce quindi che questo film si sia rivelato una ciofeca.
    A proposito di attori catalogati, il caso più clamoroso é forse quello di uno dei miei miti personali, John Wayne. Lui cercò di non fossilizzarsi nel ruolo del cow-boy, facendo tanti film di tutt’ altro genere. Eppure ancora oggi, a quasi 30 anni dalla morte, nessuno riesce ad immaginarlo senza la divisa da cow-boy. Questo vale anche per me: quando l’ ho visto in un poliziesco, ad esempio, mi ha fatto un certo effetto vedere che aveva la macchina al posto del cavallo.
    Tra l’ altro i suoi film “non western” sono quasi tutti delle vere chicche, perfettamente godibili anche a decenni di distanza.
    Per quanto riguarda Steve Carell, ti consiglio di vedere un film dove lui ha un ruolo di contorno, “Little Miss Sunshine.” E’ una commedia che all’ inizio presenta tante situazioni imbarazzanti, per di più condite da abbondanti dosi di umorismo politicamente scorretto, e quindi ti vien da dire “Ma che bidone ho preso?” Poi però il film prende quota, ci sono tante scene divertenti, altre ancora che ti commuovono… sicuramente un film da vedere.
    E a proposito di consigli, ieri ho iniziato a leggere “Christine la macchina infernale”, e oggi sono già arrivato a pagina 170. Finora é veramente un grande libro.

    1. Mi fa piacere che Christine ti stia piacendo. Tieni anche conto che io lo lessi a 16 anni, esattamente gli stessi anni dei protagonisti, quindi il mio coinvolgimento emotivo e l’immedesimazione nei personaggi era totale, sicuramente maggiore di quella che potrei avere se lo leggi a 30 anni.
      Su Keyra non avevo mai fatto il ragionamento che fai tu, ma effettivamente non fa una piega. Iniziai ad apprezzarla con Atonement (Espiazione) e da lì l’ho spesso ammirata in belle pellicole, tutte effettivamente “in costume”…. Anche su questo film è brava – lei lo è sempre secondo me – ma purtroppo nulla può contro il nulla del film.
      Su Steve Carell faccio fatica a vederlo come un bravo attore. In ogni film dove l’ho visto ha sempre fatto cagare. Qualche mese fa ho visto anche in Crazy Stupid Love, film carino tutto sommato, ma lui fa comunque cagare. Cmq mi fido del tuo giudizio e Litte Miss Sunshine finisce subito nella mia watchlist.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...