Cinema Test: dimmi la tua!

Il mio amico wayne ha pubblicato una lista di domande a carattere cinematografico, un bel test dal quale non posso dal partecipare…

Eccovi le mie risposte allora, ma soprattutto fatemi sapere le vostre!!!!!

  1. Qual è il film più bello che tu abbia mai visto?
    Forrest Gump
  2. E il più brutto?
    E’ una bella lotta… chè di ciofeche ne ho viste veramente tante. Il primo che mi viene in mente comunque è Doomsday, con Rhona Mitra
  3. Miglior commedia:
    Il Mostro di Benigni. Ricordo che lo vidi al cinema e per quanto risi caddi dalla poltroncina e finii col sedere per terra ahahahah
  4. Miglior horror:
    Non amo particolarmente il genere, comunque vidi l’esorcista al cinema quando uscì la versione restaurata e devo dire che mi mise un angoscia allucinante. Filmone assoluto.
  5. Miglior thriller:
    Seven. Comunque avrei potuto mettere uno qualunque altro film di Fincher, il miglior regista dei thriller per distacco.
  6. Miglior film di guerra:
    Non amo molto nemmeno i film bellici, però non si può non amare Salvate il soldato Ryan. La scena iniziale dello sbarco in Normandia vale da sola mezza Hollywood.
  7. Miglior film drammatico:
    Grantorino. In realtà non è un drammone in senso stretto infatti ci sono molte scene divertenti, alcune quasi comiche. Tuttavia ti lascia col magone, ti spacca il cuore per la cruda bontà che sa emanare. E’ forse l’unico esempio di dramedy (drama + comedy) ben riuscito.
  8. Miglior film d’azione:
    Rambo, il primo. C’è azione, tanta azione. Ci sono le patacconate, tante patacconate (non sono venuto a salvare Rambo da voi, ma voi da lui). Epperò c’è anche l’America vera, quella di provincia che puzza di benzina e taglialegna, l’America che ha visto tradito il proprio sogno tra le risaie di un paese lontano e che ha poi abbandonato i suoi figli un tempo mandati a morire. Filmone assoluto, iconografico e metaforico, sicuramente il migliore di Stallone.
  9. Miglior film di fantascienza:
    The Abyss. Non ho voluto mettere i soliti noti (2001, Blade Runner e similari) bensì premiare questa pellicola ricca di fantasia, alternativa e dannatamente bella.
  10. Miglior film fantasy:
    Non seguo il genere e ho massimamente disprezzato l’unica trilogia fantasy seguita: Il signore degli anelli.
  11. Qual è il tuo regista preferito?
    Clint Eastwood.
  12. Qual è il film al quale sei legato fin dall’infanzia?
    I film di Bud Spencer e Terence Hill, ovviamente.
  13. Quali sono i film che più ti hanno fatto piangere?
    Mi riservo di non rispondere perchè voglio farci una classifica tra breve.
  14. E quelli che più ti hanno fatto ridere?
    Oltra al Mostro, ci metto Jonny Stecchino, Ti presento i miei e film di Adam Sandler
  15. Quale film rivedresti centinaia di volte?
    Altrimenti ci arrabbiamo.
  16. Qual è il tuo genere preferito?
    I gangaster-movie o, come lo chiamo io, criminal-mafioso. Inoltre ho un debole per i romanticoni-sentimentaloni-moccoloni (do you remember?).
  17. Quali sono i tuoi 3 personaggi preferiti?
    Rambo, perchè ha trasceso la sua dimensione narrativa diventando icona e metafora perfetta di ciò che dovrebbe rappresentare.
    Il protagonista di Gran Torino, interpretato da Clint Easwood, perchè è il classico esempio di uomo tutto d’un pezzo, burbero ma buono, un genere di persone che purtroppe non esistono più.
    Michael Corleone. Devo anche spiegarvi il perchè?????
  18. I tuoi 3 attori stranieri preferiti:
    Daniel Day Lewis, Tom Hanks, Sean Connery
  19. Le tue 3 attrici straniere preferite:
    Per BELLEZZA: Anne Hathaway, Rachel Weisz, Amber Heard.
    Per BRAVURA: Meryl Streep, Rachel MacAdams, Giovanna Mezzogiorno
  20. Qual è l’attore/attrice che più odi?
    Non dico quello che odio di più in assoluto perchè anche in questo caso ho già quasi pronta una classifica ad hoc. Tuttavia voglio citare uno che sicuramente è tra i più invisi: Javier Bardem
  21. Film italiano preferito:
    Il Buono, Il Brutto e Il Cattivo.
  22. Attrice Italiana preferita:
    Giovanna Mezzogiorno.
  23. Attore Italiano preferito:
    Pierfrancesco Favino.
  24. Un film che ti hanno trascinato al cinema a vederlo?
    District 9. E c’avevo visto giusto a non volerlo vedere…
  25. Qual è l’ultimo film che hai visto al cinema?
    Jupiter. Soldi buttati proprio via.
  26. Qual è l’ultima videocassetta/DVD che hai comprato/affittato?
    Non compro\affitto dvd
Giovanna Mezzogiorno
Non vi avevo mai confessato prima la mia passione per questa attrice…

 

Annunci

43 pensieri su “Cinema Test: dimmi la tua!

  1. Carino! Devo pensarci prima un po’ sopra però. Intanto….la Meggiogiorno? L’ho odiata in L’amore ai tempi del colera; è uno dei miei romanzi preferiti e mi ha rovinato Fermina! E c’era pure Bardem…normalmente lui mi è indifferente, anche come uomo. Posso solo anticipare, per ora: Michael Fassbender, per bravura e per bellezza 😉

      1. Eheh se vuoi posso farti l’esempio opposto: bel film, pessimo libro: The Prestige 😉 in fin dei conti non è scontato che il libro sia migliore!

      2. Non ho letto il libro, ho visto il film (che trovo meraviglioso) e, vista il tuo commento, tanto mi basta.
        PS: trovi anche la mia rece di The Prestige, uno dei primissimi e sgangherati post di questo blog 🙂

      3. PS: non chiedermi perché i miei dispositivi non riconoscano la parola “per” e non capiscano la figura di popò da “Meggiogiorno” 😱

  2. Io, come ben sai, non so fare le liste, per cui mi limito a dirti che ti quoto (ovvero sono piaciuti anche a me) la 1, 5, 6, 7, 22, 23.
    Anche tra i miei attori preferiti stranieri c’è Tom Hanks, ma poi aggiungo Denzel Washington e Colin Firth che adoro anche come persona. Oltre ad una specie di divinazione per Brad Pitt (;-P)
    Tra le attrici sicuramente Rachel MacAdams, Susan Sarandon e Anna Kendrick.
    Non ho mai sopportato la Aniston.
    Film che mi hanno trascinato a vederlo: Sesso, droghe ed altri rimedi. E non mi è piaciuto affatto. Come trama poteva anche essere carino, ma l’hanno sviluppato male secondo me. Troppe scene di nudo e sesso spinto, più altre volgarità varie. Sembrerò puritana ma queste cose mi urtano.
    L’ultimo film visto al cinema mi pare fosse l’ultimo degli X-Men che è anche l’ultimo dvd che mi hanno regalato. Mentre l’ultimo che ho comprato mi sembra fosse About Time.
    Mchan

      1. Facile, dato che è una delle tue attrici preferite anche per l’aspetto fisico e che nel film è abbastanza svestita… 😉
        Mchan

  3. Difficile rispondere a queste domande… ci penserò su e poi forse risponderò anch’io in un post appena ho un po di tempo. Molto interessanti le tue scelte in ogni caso.

  4. Ciao Lapi, come ho già scritto nei commenti del post di Wayne, non mi è possibile fare delle classifiche senza una panchina di ex-aequo così lunga che diverrebbe un’enciclopedia!
    Forse riesco, con enorme sofferenza e senza troppa convinzione, a rispondere alla 4 (The Exorcist), alla 6 (Apocalypse Now), alla 25 (Cenerentola) ed alla 26 (
    Fahrenheit 451 in Blu-Ray).
    Poi, sul post di cui parlavo prima, mi sono lasciato andare a nche a delle confidenza che non replico per non sembrare davvero uno che scrive per copia e incolla!…

    1. Il bello di questi test è proprio quello di RIUSCIRE a SCEGLIERE.
      Che poi la scelta è sempre figlia del momento e facilmente modificabile nel giro di sole poche ore.
      Prossimamente pubblicherò un posto sulla relazione tra contingenza\casualità e l’apprezzamento di un film, perchè è un argomento veramente interessante – pur se fondamentalmente inutile – per me.

      PS: non riesci a sbilanciarti nemmeno sull’attore\attrice più bravo?? sususuususususu

  5. Exorcizamus te, omnis immundus spiritus, omnis satanica potestas, omnis incursio infernalis adversarii, omnis legio, omnis congregatio et secta diabolica, in nomine et virtute Domini Nostri Jesu X Christi, eradicare et effugare a Dei Ecclesia, ab animabus ad imaginem Dei conditis ac pretioso divini Agni sanguine redemptis….
    Vade retro, demone tentatore!

  6. Eccomi qua! La maggior parte delle tue scelte l’ho già commentata sul mio blog, ma mi è venuta in mente qualche altra osservazione:
    – IL MOSTRO: Hai messo in rilievo un punto importante: i film comici è meglio vederli al cinema, perché lì tutte le sensazioni sono amplificate, compreso il divertimento. Per esempio, quando andai a vedere Little Miss Sunshine al cinema fu un’esperienza stupenda, perché ad ogni gag il pubblico rideva in modo molto contagioso; quando l’ho rivisto a casa mi sono divertito molto lo stesso, ma non era la stessa cosa. Un’esperienza simile l’ho vissuta anche con Notte prima degli esami.
    – RAMBO: Anche qui hai sottolineato un dettaglio fondamentale: le patacconate e le tamarrate in qualsiasi altro genere sono stucchevoli, ma negli action movie DEVONO esserci. Se mancano, sembra che il regista si sia voluto “dare un tono”, e questo è esattamente ciò che un action movie non deve mai fare. Tra l’altro anch’io, come te, amo i film sull’America di provincia.
    – MICHAEL CORLEONE: Al Pacino ha interpretato tantissimi personaggi indimenticabili. Michael Corleone, Scarface, Serpico, l’allenatore di Ogni maledetta domenica, il detective di Insomnia, il ruolo che gli ha dato l’Oscar… e sono solo i primi che mi vengono in mente!
    Ogni maledetta domenica tuttavia, pur avendo un protagonista molto ben riuscito, non sono riuscito a finirlo: a differenza di altri film sul baseball (The fan – Il mito, L’arte di vincere, Di nuovo in gioco), è molto difficile da seguire per chi non è appassionato di quello sport, e quindi l’ho mollato.
    Comunque, tornando ad Al Pacino, spero che si riprenda dalla fase di stanca a cui è approdata la sua carriera. Tra l’altro sembra che la stessa Hollywood cerchi di fargli notare quanto è caduto in basso: se ci fai caso infatti nei suoi ultimi film interpreta sempre una vecchia gloria che è arrivata ad un punto morto. In The Humbling è un attore di teatro che non sa più recitare, in Manglehorn è un criminale uscito dal giro, in Danny Collins è un cantante che non imbrocca una hit da 30 anni… è come se Hollywood volesse dirgli “Quand’è che ti svegli, caro Al?”

    1. su Al Pacino hai tristemente ragione, ultimamente non sta facendo più i filmoni cui ci aveva abituato in passato. L’ultimo degno della sua fama è forse Ogni maledetta domenica (1999), da allora roba pessima o appena passabile.
      L’unico suo film recente un minimo appetibile è Uomini di parola, con Christopher Walken, un gangster-movie ironico, abbastanza lento ma apprezzabile.

      PS: ogni maledetta domenica parla di Football, non di baseball, per il resto la tua riflessione è la stessa che ho fatto sempre io sugli sport americani: non ci capisco una mazza 😀

  7. La cosa più bella di questi sondaggi è che scopri sempre di avere qualcosa in comune con chicchessia. Condivido la passione per Fincher e Eastwood, e poi Forrest Gump, Seven, Meryl Streep, Anne Hathaway. Adesso vado a farlo anch’io, e probabilmente alcune risposte combaceranno.

    1. La bestia nel cuore in realtà non l’ho mai vito. Mea culpa.
      Il suo film che preferisco è il primo in assoluto, Viaggio della sposa. Gran bei film sono pure La finestra di fronte, Asini, Notturno Bus. Non male neppure L’amore non basta.

  8. Oddio quanto amo i test XD
    Questo però è particolarmente “assolutista”, non so se riuscirei a rispondere a certe domande. Appena ho un po di tempo magari faccio mente locale e provo a farlo [ma la vedo dura 😀 ].
    Comunque, venendo alle tue risposte:
    1) Forrest Gump è uno dei film più “magici” che abbia mai visto. Per me non è IL migliore ma è sicuramente una bellissima scelta 🙂
    5) Condivido al 100% la tua passione per Fincher, il “thrillerista” per eccellenza!
    13) Aspettando la tua classifica!
    14) Tralasciando Benigni [non si può non amarlo] ammetto che anche a me piace molto Adam Sandler [nonostante il calo drastico dei suoi film]
    20) Ma sai che anch’io non digerisco Bardem? Non tanto per i film [non ne ho visti molti suoi] è più una cosa a pelle…
    24) Haha e dire che District 9 è uno dei miei sci-fi preferiti XD

    1. demolire district 9 è per me un punto d’onore eheheheheheheh
      a parte gli scherzi, hai stra-ragione quando dici che è difficile fare classifiche così secche e ti confesso che, con ogni probabilità, se la riscrivessi adesso cambierei qualche riposta..

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...