I film più brutti del 2015

Chi mangia la merda è un coprofago.
Chi mangia i morti è un saprofago.
Chi ricerca il piacere attraverso il dolore è un masochista.
Chi fa oggetto di desideri sessuali parti del corpo altrimenti disgustose è un feticista.

Ma allora, chi guarda compulsivamente film di merda come cavolo si chiama?

Filmofago?
Schifezzofago?
Cagatista?

Ditemi qual è questa parola, vi prego! Almeno potrò dare un nome a questa mia condizione. E magari, se è una di quelle parolone difficili che fanno tanto accademici della crusca, la metto pure nella bio del mio profilo twitter: springsteeniano, milanista, cinefilo, babbo a tempo pieno e NEFANDOLOGO!

WOOOW

Già immagino i like dei bimbominkia…

Anche se qua, in realtà, l’unico minkione sono io che continuo a buttare via tempo guardando l’orripilanza declinata con 24 fotogrammi al secondo: stando alla pagina dei miei ratings su IMDB nel 2015 ho visto la bellezza di 167 film. Di questi almeno la metà è classificabile come merda a 18 carati. Ma allora, se ho tutta questa dimistichezza con i carati forse non sono un semplice nefandologo: vuoi vedere che sono addirittura un CACCORAFO?

Vado subito ad aggiornare il mio profilo Facebook col mio nuovo lavoro! CHE FICATA!

Voi, nel frattempo, potete leggervi la lista delle 10 cagate più pregiate del 2015: turatevi il naso e buon divertimento!.

.

10. Magic Mike XXL

10-magic-mike-xxl

Regista: Gregory Jacobs
Cast: Channing Tatum, Matt Bomer, Amber Heard, Joe Manganiello
Scheda: http://www.imdb.com/title/tt2268016/

Gli addominali son sempre gli stessi (e le signore gradiranno), ma Jacobs non è Cronemberg e la storia di questo sequel non ha niente dell’intelligenza del primo Magic Mike. Non ci fosse stata Amber Heard a lustrarmi gli occhi, sarebbe finito dritto dritto sul podio dei film più brutti dell’anno!

Voto: 5


9. Novanta minuti a New-York

9-90.Minuti.A.New.York

Regista: Phil Alden Robinson
Cast: Robin Williams, Mila Kunis, Peter Dinklage
Scheda: http://www.imdb.com/title/tt1294970/

Una carriera luminosa come quella di Robin Williams avrebbe meritato un epilogo migliore di questo squallido, patetico, insulso lungometraggio che, a discapito dei circa 90 minuti cui si favoleggia nel titolo, sarebbe potuto durare pochi secondi, il tempo sufficiente per dire “CHE SCHIFO!”

Voto: 5


 

8. Cate McCall: Il confine della verità

8-Cate.McCall

Regista: Karen Moncrieff
Cast: Kate Beckinsale, Nick Nolte
Scheda: http://www.imdb.com/title/tt1323973/

Perchè io mi infligga la visione di schifezze annunciate come questa resta un mistero. Per quanto sia bella la Beckinsale, non può giustificare da sola la mia follia: evidentemente non sono solo pazzo, sono proprio malato.

Voto: 5


 

7. BlackHat

7-Blackhat

Regista: Michael Mann
Cast: Chris Hemsworth, Viola Davis, Tang Wei
Scheda: http://www.imdb.com/title/tt2717822/
Recensione: Blackhat (ovvero l’ontologia del fallimento)

Non importa il cast, non influisce il regista e incide poco pure lo sceneggiatore: il thriller informatico è un film ontologicamente destinato all’insuccesso. Potete metterci Nolan, potete riesumare Billy Wilder, potete ingaggiare Daniel Day Lewis e Tom Hanks, potete infilarci una bonazza da paura a vostra scelta, tanto il risultato non cambierà. Cacca. Merda. Puzza. E Blackhat non si scosta da questa inintellegibile verità.

Voto: 4


 

6. Return to sender

6-Return.To.Sender

Regista: Fouad Mikati
Cast: Rosamund Pike, Nick Nolte
Scheda: http://www.imdb.com/title/tt2948790/

Evidentemente a Rosamunde Pike deve essere piaciuto molto il personaggio che Fincher le cucì addosso in Gone Girl, ma proprio tanto, perchè altrimenti non si spiega perchè mai un’attrice bella e brava come lei debba prestarsi a un’ignominia come questo Return to sender, un film vuoto, inutile e noioso con il solo merito di ricordare per contrasto quanto fosse meraviglioso Gone Girl e istillare così il desiderio di vederlo nuovamente. Gone Girl, ovviamente.

Voto: 4


 

5. Fantastic 4

5-Fantastic-4

Regista: Josh Trank
Cast: Michael B. Jordan, Kate Mara, Miles Teller, Jamie Bell
Scheda: http://www.imdb.com/title/tt1502712/

Che sarebbe stato un flop intergalattico io l’avevo capito con largo anticipo: se decidi di assegnare la parte che fu di Jessica Alba (sempresialodata) a una gattina spelacchiata come Kate Mara significa che
a)h ai problemi di soldi
b)hai problemi di testa
In ambo i casi le possibilità che ne possa venire fuori un film decente rasentano lo zero assoluto. E infatti….

Voto: 4


4. Song One

4-Song-One

Regista: Kate Barker-Froyland
Cast: Anne Hathaway, Adam Shulman
Scheda: http://www.imdb.com/title/tt2182972/
Recensione: Song One

Kate Barker-Froyland è una regista dal sicuro talento, perchè per riuscire a fare un pessimo film pur contando sull’incommensurabile bellezza di Anne Hathaway bisogna avere veramente delle doti fuori dal comune. Vai Kate, sei un autentico PORTENTO.

Voto: 4


 

3. Una notte da matricole

3-The-D-Train-Una-notte-da-matricole

Regista: Jarrad Paul, Andrew Mogel
Cast: Jack Black, James Marsden
Scheda: http://www.imdb.com/title/tt3534602/

Mi son fatto intortare dal titolo che vagheggia la comicità sfasciona di “Una notte da leoni” ma della brillante e paradigmatica commedia questo film non ha nulla, ma proprio nulla, nonostante Jack Black. Senza tema di smentita affermo che questo sia uno dei più disgustosi film che abbia mai visto.

Voto: 3


 

2. Tusk

2-tusk

Regista: Kevin Smith
Cast: Justin Long, Michael Parks, Jennifer Rodriguez
Scheda: http://www.imdb.com/title/tt3099498/
Recensione: Tusk

Ne ho viste tante. Le ho sopportate tutte. Ma l’antropormorfotrichechizzazione di un essere umano è troppo perfino per me. Solo la biochetasi può salvare da questa immonda immondizia.

Voto: 3


 

1. Jupiter – Il destino dell’Universo

1-Jupiter-Ascending

Regista: Andy Wachowski, Lana Wachowski
Cast: Mila Kunis, Channing Tatum, Eddie Redmayne
Scheda: http://www.imdb.com/title/tt1617661/
Recensione: Jupiter – Il destino dell’universo

Fui facile profeta quando a febbraio pronosticai che avevo già visto il film più brutto dell’anno. Perchè solo quando il brutto si unisce all’assurdo otteniamo nefandezze come queste.

Voto: 2

 

Annunci

66 pensieri su “I film più brutti del 2015

  1. Il tuo problema,Lapi,è che ti butti a capofitto nella visione senza consultare qualcuno (come faccio io)…Perché a naso un paio (forse più di un paio) di questi titoli si sapeva che servivano a concimare le cime di rapa!
    Metti “I fantastici 4″… Va bene che la maggior parte dei critici non guarda i film e scrive boiate,ma in questo caso TUTTI avevano scritto che faceva schifo… Anche gli attori!
    Inoltre,ti svelo un altro segreto… Channing Tatum è sinonimo di cagata (a parte l’ultimo dei Coen),quindi quando lo vedi tra il cast,fuggi!
    Ma io ti voglio bene anche così e ammiro il tuo difendere strenuamente il tuo guilty pleasure,anche perché,come diceva mia nonna,”dove c’è gusto,non c’è perdita”… Lei lo diceva in dialetto e in dialetto è molto più pregnante 😉

    1. Tu c’hai ragione amica mia (d’altronde sei donna e la RAGIONE è parte integrante del tuo cromosoma feminino).
      Però…
      Però…
      Vedi, io Fantastic 4 lo sapevo che faceva schifo, ma l’ho voluto vedere lo stesso. E’ questo il punto dolente…

      Su Channing Tatum mi trovi parzialmente in disaccordo. Di cagate ne ha fatte tante, però non è un attore malaccio secondo me.
      Iniziai ad apprezzarlo con The Eagle e Guida per riconoscere i tuoi santi e, negli anni, suoi film decenti mi è capitato spesso di vederli:
      – Jump Street 21 e 22
      – G.I. Joe – La nascita dei Cobra
      – Dear John
      – La memoria del cuore
      – Magic Mike
      – Effetti collaterali
      Però io sono un po’ suonato, questo già si sà…

      PS: saggissimissima donna la tua nonna 😀

      1. Ok,allora diciamo le cose come stanno: a me Tatum non piace proprio,mi orripila…soprattutto da quando ha sostituito Taylor come Gambit!

      2. Ti confesso che a mi piacciono entrambi (come attori, ovviamente).
        Per carità, Fassbender lo considero più bravo (molto più bravo) però Tatum ha una qualità che fa la differenza: il carisma.
        I suoi personaggi son sempre convincenti. Lo so che non ti convinco perchè tanto lui ti sta antipatico, però pensaci un attimo: ha lavorato con registi della madonna, ha spaziato tra generi molto diversi (storico, avventura, azione, drammatico, romanticone, etc). Su dai, tanto scarso non può essere!!!!

      3. Carisma e Tatum nella stessa frase sono una bestemmia per le mie orecchie,Lapi! Michelino se lo mangia come spuntino di mezzanotte… Già la colazione sarebbe troppa roba…

      4. non la appoggio perché amica mia ma per dato di fatto, mi cadi su Channing Tatum così… insomma XD Io tremo all’idea che ora Gambit debba farlo lui

  2. Ah, finalmente qualcuno che adora vedere film di merda e poi, colto da sensi di colpa, si fa carico dei suoi problemi e dice al mondo: guardo film di merda.
    Questo sono io. Senza se e senza ma.
    Comunque… noto che ho evitato come la peste praticamente tutti i film. Sono stato fortunato o ho perso il mio talento speciale nel cercare merda da vedere.
    I film con Tatum sono spazzatura.
    Mi dispiace vedere che Nolte si sia ridotto a recitare in due cagate colossali.
    Robin Williams poteva finire meglio, ma ha fatto un film demmerda (in base a quello che scrivi) e una serie tv demmerda (ne ho viste due puntate e mi son cavato gli occhi).
    Ho sempre un occhio di riguardo per Mila Kunis… ma il film l’ho evitato come eviterei una pozza di letame sul selciato.
    I Fantastici 4 era merda alla nocciola già dal copione, dagli attori e tutto il resto che ci girava intorno.

    Dannazione… un tempo adoravo i film di merda….
    Che vita brutta.

      1. Io voglio ritornare nel mio stadio malato. Odio saper riconoscere un film di merda quando lo vedo… non so, ultimamente ci azzecco anche. Penso sia sfiga, ecco tutto. Solo sfiga.
        Soprattutto mi toglie via un sacco di spunti per scrivere post eheh

      2. Il problema non è riconoscerli oppure no. Io li riconosco quasi tutti.
        Ad esempio di questi 10 solo Tusk e Song One mi avevano tratto totalmente in errore e pensavo fossero filmoni. Gli altri lo sapevo che facevano cagare ma li ho voluti vedere UGUALMENTE.
        Caro mio, io sono ad uno stadio ulteriore della malattia. E, non me ne volere, ti auguro con tutto il cuore di arrivarci quanto prima 😀

      3. Ma sai che il voler vedere un film di merda è un lato positivo. Ci vuole coraggio. Son tutti bravi a vedersi, che ne so, Il Buono, Il Brutto e Il Cattivo. Ci vuole coraggio, costanza e ardore per vedere Fast & Furious. Ecco.
        Penso che il mio fiuto sia aumentato dalla mia noia verso i film e la mia scimmia sulla schiena chiamata “serie tv”.

      4. Ottimo! Però devi darti da fare fin da subito.
        Quindi direi di cominciare già da stasera, guardati un bel Return to sender.
        Se invece vuoi vedere Tusk, ricordati che va preso lontano dai pasti in quanto induce nausea e vomito a tutto spiano.

      5. Ehehehe. Mi sa che stasera devo portarmi avanti con tutte le collaborazioni, se no rischio il linciaggio… ma ho ancora giorni davanti e i film demmerda non mancano ehehehh…
        Anzi, mi sa che ne producono in quantità esagerate.

  3. Di questi 10 ne ho visto solo uno: Magic Mike XXL e la penso come te. Prima di tutto la trama è scadente già di suo, secondo non ho capito perché la tipa del primo film lo ha mollato quando lui ha fatto tutto quello che lei ha voluto (ossia lasciare gli spogliarelli e dedicarsi solamente ai mobili), terzo gli spogliarelli erano davvero troppi e troppo volgari. Ok, io non li capisco a prescindere (gli addominali dei protagonisti sono sempre un belvedere, ma alcune movenze sono orride) però anche le tizie che vanno a guardarli sono delle assatanate.
    Del resto della lista vorrei vedere Jupiter, lo so che me lo hai detto più volte che è una cagata però ci sono sia Tatum che Redmayne quindi se posso recuperarlo in rete va bene, altrimenti attenderò la messa in onda in tv, non è poi così urgente.
    Vedrò sicuramente 90 minuti a NY dato che ho il dvd, poi ti farò sapere 🙂
    Mchan

    1. Effettivamente non c’era assolutamente materiale per un seguito di Magic Mike. Non so proprio perchè Tatum si sia impuntato a fare il sequel (l’ha prodotto lui) anche alla luce del fatto che Soderbergh ha subito mollato il progetto. Un film veramente inutile.
      Su Jupiter e 90 minuti a NY se vuoi guardarli fai pure però poi non dire che non ti avevo avvisato eh 😀 😀 😀 😀 😀 😀

  4. A parte gli Orripilanti 4 [alla fine sono caduto in tentazione, più per curiosità che altro, ma sono felice almeno di non averci speso soldi] sono felice di non aver visto nessuno di questi film! *si da il cinque da solo*
    Ma JUPITER fa così tanto cagare? Io ancora non l’ho visto ma possibile che non si salvi niente di quel film? XD
    Comunque in questa lista riscontro una discreta presenza di patatone…non sarà quello che inconsciamente ti porta a vedere delle cagate ben sapendo che saranno delle cagate? 😀

    1. Le patatone sono il mio tallone d’achillle, questo ormai lo sanno pure i sassi. Però constaterai che non stanno su tutti: 90 min a NY non ne ha (la Kunis ha poco più di un cameo), Blackhat, una notte da matricole, tusk e Fantastic4 idem.
      Il mio problema quindi non è che mi piacciono i film con le patatone e chissene se son di merda, bensì che guardo pure quelli di merda è basta.
      Sono spacciato 😦

    1. Ciao sbatamentecomplicata!!
      Eh si che tu c’hai ragione a dire che sono flop annunciati e difatti io non mi stupiscano che siano brutti, bensì che io li abbia voluti guardare pur essendone consapevole 😀

  5. Anch’io ho il tuo stesso istinto. Mi piace buttarmi nelle piscine di merda cinematografica, nuotarci dentro, affondarci dentro la testa ben bene. Non per perversione o masochismo: lo faccio perché, quando un film fa schifo a tutti, mi nasce dentro una curiosità irrefrenabile, e quindi non posso fare a meno di vederlo. Il bello è che, essendo uno spettatore poco esigente, spesso finisco per apprezzare sinceramente il presunto filmaccio.
    Nel 2015, tuttavia, ho beccato ben 5 film semplicemente indifendibili, anche per una bocca buona come me. I 5 cessi che mi son piombati sul capo nel 2015 sono:

    5) Mad Max
    4) Vizio di forma
    3) Contagious
    1) Wild

    Elencati partendo dal film meno merdoso, quasi una scureggina leggera e inodore, e finendo con la merdona più sciolta e nausebonda.
    P.S.: Ho pubblicato un post sulle nomination agli Oscar: https://wwayne.wordpress.com/2016/01/14/attori-che-mi-porto-dentro/.

    1. Effettivamente anche io sono fregato dalla curiosità: sia di capire perchè è così brutto sia di scoprire se sarà altrettanto brutto pure per me.
      Ma spesso il confine tra curiosità e idiozia è molto sottile heehehehhehe

      Della tua lista, come già sai non concordo su Mad Max che io invece considero il film più bello in assoluto del 2015 (credo sia la prima volta che un nostro parere sia così diverso, fatta eccezione ovviamente per Ritorno a Cold Mountain).
      Vizio di forma lo evitai come la peste, invece, perchè non sopporto in alcun modo il regista (lento, lungo, noioso).
      Wild lo evitai perchè una storia vera drammatica interpretata da Reese Whiterspoon è un ossimoro a prescindere e non può ovviamente essere credibile nè tantomeno bello.
      Contagious invece ho iniziato a vederlo nonostante i tuoi saggi moniti con cui mi avevi avvisato. Tuttavia ebbi modo di ravvedermi più o meno dopo mezz’ora di visione quando premei il tasto stop e interruppi quella schifezza. Seppur in ritardo, quindi, ti ho dato ascolto.

      ora corro a leggere le nomination: son troppo curioso!!!!!

  6. Sai che sono anche stupito, amico?
    Pensavo che saresti stato più perfido con le sozzure (indimenticabile il tuo giudizio su District 9, che ti valse una fatwa di condanna da parte mia e di Zack…), invece hai di fatto inserito in elenco i film che sono praticamente da tutti considerati i più brutti del 2015… anzi, ne hai lasciati fuori almeno un paio che però ti avrebbero inimicato una bella fetta di tuoi lettori, ma che hanno condiviso con gli altri titoli da te citati un insuccesso planetario: Lazarus Effect e Terminator.

    A distanza di tempo, continuo a non aver visto il film di Kevin Smith con l’ antropormorfotrichechizzazione e quindi non posso pronunciarmi, ma, come probabilmente già sapevi, non mi trovi concorde con la stroncatura né di Jupiter, né di BlackHat (cosa darei per farti cambiare idea sul film di Mann, non puoi immaginare…), sul resto invece puoi dare fuoco alle braci ed incenerire il tutto anche con il mio placet…
    Una vera lordura…

    1. Che mi stia imborghesendo?
      Però Terminator l’ho adorato, è un po’ come la prima fiamma dei tempi del liceo, che se a 20 anni di distanza è diventata chiatta come una portarei e molliccia come pane mollificato non riesci comunque ad ammettere che sia diventata un cesso.
      TG per me è la stessa cosa. voglio troppo bene a Swarzy e alla saga per pensarne male 😀
      Lazarus effect non so manco cosa sia, ma mi fido sulla fiducia (persona la tautologia, il cicchetto di troppo cui facevo riferimento nel commento sul tuo blog fa il suo sporco lavoro anche qui).
      Comunque temo che mi stia rammollendo. La visione di schifezze non mi infervora più come in passato nè mi spinge a scriverne e discettarne, prova ne è che negli ultimi 2 mesi la mia categoria FILM CAGATE vanta solo 2 titoli.

      Che mi stia abituando al brutto?

      Se abituarsi al bello è triste, assuefarsi al brutto è terrificante.

      Devo uscire da questo circolo vizioso.

      Forse che il rewatch della fetecchia per eccellenza District 9 potrebbe ricondurmi sulla cattiva strada….

      Ma non farne parola col gamberone che tu sai, altrimenti quello mi viene a cercare e mi concia per le feste…

      1. “Blomkamp akbar!!” e sono partiti all’attacco quelli della jihad contro Lapinsù…
        Ma lo sai che questo tormentone su District 9, così come quello sulla Theron mi fanno impazzire?
        Mi diverto moltissimo…

      2. Tu pensa se la Charlize fosse stata la protagonista di D9 in luogo dell’insulso Sharlto Copley… ne sarebbero venuti fuori duelli a singolar tenzone che il povero Sergio Leone sarebbe impallidito…

        PS: debbo confessarti però una cosa: ero certo di trovare la Charlize nella cinquina delle attrici candidate all’oscar. La sua Furiosa meritava quella nominations più di molte altre…

      3. Si, ma è un peccato.
        Purtroppo l’Accademy quasi mai è coraggiosa e non si azzarda mai a premiare roba troppo fuori dal seminato hollywodiano per stile, temi o produzione.

  7. Mi consolo… di questi non ne ho visto neppure uno. Spesso ci si lamenta che i troppi impegni depistano dalle passioni comuni , in modo da dover essere obbligati a scegliere il meglio per non sbagliare al primo colpo. Ma, mi fido di te… non li andrò a cercare—

    1. Mi fa un enorme piacere che tu riponga fiducia nei mei vaneggiamenti.
      Però ricorda: chi va con lo zoppo impara a zoppicare!!! 😀

      PS: E poi non dire che non ti avevo avvisato eh…

  8. Blackhat secondo me non è un brutto film. Forse in alcuni momenti ti cala la palpebra però ha un paio di scene d’azione magistrali. E anche la scena finale è maestosa.

    1. Sono uno dei pochi a considerarlo male, ne devo prendere atto.
      Tuttavia non son proprio riuscito a digerirlo: l’ho trovato troppo inverosimile, troppo lento, troppo assurdo.
      O forse è solo che quando vedo un film di Mann ripenso sempre a Heat o Collateral e divento troppo critico 😦

  9. Giassai che ti puniro’ con strali spaziali…. Io tifo i wacho’s indi lasciami al eno l illusione del commentone: Jupiter e’ bello! Dovevo dirlo! 😀 😀 poi al primo posto??? Daiii lap, che c e di peggio nel listone, anyway, gli altri non li ho visti non posso giudicare. Ma essendo anche io schifologo, credo che lì dovrò recuperare :mrgreen: un salutissimo lapino

    1. Sapevo che col primo posto avrei attratto gli strali tuoi e di tanti altri…

      E comunque, in quanto Illustrissimo Rettore dell’Università di Schifezologia hai il dovere di recuperare quanto prima questo materiale: avrai di che divertirti 😀

  10. ”Blackhat” è una bomba termonucleare globale!

    Lapinsù hai palesemente le fette di prosciutto sugli occhi…

    Come si fa a non vederne la capolavoraggine? COME?

    1. Le fette di prosciutto le escludo a priori: se anche ci fossero state me le sarei magnate di sicuro.
      Forse aver visto un anno di nefandezze rossonere ha distorto pure le mie percezioni in fatto di film… vacci tu a capire qualcosa…
      Però a me quel film proprio non ha convinto, che ci posso fare.
      In fondo non sarebbe nemmeno la prima volta che un film piace a tutti tranne che a me : https://lapinsu.wordpress.com/2015/02/06/i-20-film-che-piacciono-a-tutti-tranne-me/

  11. Sei semplicemente un masochista mentre il feticista può amare i piedi (e nn vi è nulla di schifoso, molti uomini li prediligono ) o indumenti e Kafka collezionava e indossava scarpe femminili col tacco….
    SheratantoxchiarireNNxvenutonesdunodeifilmcitati😛

    1. La saggezza femminile non si batte. Non puoi che avere ragione.
      Sono una sorta di Tafazzi cinefilo… la qual cosa però è abbastanza preoccupante.
      Ti prego di non farne menzione con nessuno 😀

  12. Ed effettivamente sono d’accordo con te, si, tu ami farti del male, perché salvo rari casi vai a tavoletta contro film ovviamente brutti. Ma non è tutta colpa tua, no. Ultimamente i film sono tutti brutti, non se ne salvano che pochi, pochissimi e pertanto sei incappato (siamo) in una valanga di porcherie… Che ci vuoi fare. Quindi come si chiama la malattia? Speranzosità? 😀
    C’è però un però… Ti muovo una sola critica

    Sebbene Kate Mara non sia granché, non è da sottovalutare per gli action movie, quantomeno svestita (okok sono un maschilista, ma certi ruoli vanno interpretati smutandati) solo che con i Fantastici4 non ce la può fare nessuno.

    1. Intendiamoci: ad avercene di Kate Mara.
      Sennò qui pare che vado a cena tutte le sere con una modella diversa di Victoria Secrets…
      Ed hai ragione anche sul fatto che ha il peso di sostituire chi in gnoccaggine non può onestamente essere sostituito (sempre-sia-lodata-jessica-alba).
      Tuttavia lei c’ha quel musetto a topolino timidino che proprio non mi piace… ecco, quando il buon Kevin Spacey la spinge sotto il treno in HoC ho esultato….
      (sto proprio messo male eh…)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...