Fratelli si diventa

Fratelli si nasce, ma talvolta si diventa. Me lo insegnasti tu durante un’afosa sera d’agosto: reduci da una festa paesana della birra, un po’ brilli, mi avevi accompagnato a casa con la tua UNO Turbo Diesel perchè avevi già la patente mentre io stavo prendendo il foglio rosa proprio in quei giorni. Parcheggiasti sotto casa ma nessuno di noi due aveva voglia di dormire e … Continua a leggere Fratelli si diventa

Amici ravvicinati del terzo tipo

SONO STATO RAPITO DAGLI ALIENI E’ successo pochi giorni fa, mentre rincasavo dal lavoro. Niente astronave, niente fasci di luce, nessun omino verde: solo due braccia nerborute che mi hanno sollevato da terra come un fuscello, mi hanno infilato un cappuccio nero in testa e mi hanno sbattuto nel retro di un furgone, per poi tramortirmi e lasciarmi svenuto per chissà quanto tempo. E’ stata la puzza … Continua a leggere Amici ravvicinati del terzo tipo

Julie and Julia

Un buon amico, per definirsi tale, dovrebbe saperti consigliare almeno un bel film. Non è  lo slogan di qualche casa di produzione cinematografica, ma una massima di vita che mi accompagna da quando ero ragazzino e un amico, conoscendo la mia passione per i racconti di Sherlock Holmes, mi consigliò la visione di Piramide di paura, un film di Barry Levinson (lo stesso Barry Levinson di Sleepers … Continua a leggere Julie and Julia

Io e Bruce #9: stay hard, stay hungry, stay alive

“Io e Bruce” doveva essere un breve racconto della musica di Springsteen vista dai miei occhi di appassionato, invece è finito col diventare una lunga storia sulla mia vita e sul mio rapporto con le canzoni del Boss. Ma in fondo credo che sia giusto così: la musica di Springsteen è la colonna sonora della mia vita: ne ha scandito il ritmo e i tempi, ne ha definito … Continua a leggere Io e Bruce #9: stay hard, stay hungry, stay alive