Milan-Inter 1-0 (magra consolazione)

E’ vero che la partita di ieri era in tono decisamente minore. E’ vero che gli interpreti infiammano gli animi dei tifosi molto meno che in passato. E’ vero che la posta in palio (Europa League) non stuzzica i palati fini. Comunque vincere il derby fa sempre piacere. Si tratta di una vittoria fine a se stessa e di una magra consolazione, tuttavia battere le merde ha … Continua a leggere Milan-Inter 1-0 (magra consolazione)

Io sto con Seedorf

Si si, avete letto bene: io sto con Seedorf. Badate bene, però, che non ho mica cambiato idea su di lui: resta sempre il calciatore milanista che più ho odiato, l’unico uomo il cui ego è direttamente proporzionale al deretano, l’allenatore troppo inesperto per guidare una squadra come il Milan. Tuttavia il linciaggio mediatico di cui è stato vittima nelle ultime settimane me l’ha reso … Continua a leggere Io sto con Seedorf

Ne ho le palle piene

Scusate il turpiloquio, ma proprio non trovo altre parole per esprimere i pensieri e i sentimenti che popolano la mia anima milanista. Non sono stufo per i risultati negativi, per le figure di merda, per il (non) gioco pietoso, per i parametri zero, per le cessioni illustri, per i bimbominkia che indossano la maglia con le sacre strisce, per la curva asservita, per la stampa manipolata, per le prese per il culo, per i passivi … Continua a leggere Ne ho le palle piene

C.d.A. Milan: cronaca di una morte annunciata

Ieri il CdA del Milan ha approvato il bilancio 2013: la perdita complessiva è superiore ai 15 milioni di €. Visto che in qualunque società del mondo il diretto responsabile per un bilancio negativo è l’amministratore delegato, mi sarebbe piaciuto sentire qualche giornalista chiedere a Galliani come sia stato possibile accumulare un tale passivo per allestire una squadra di media classifica. Ma, com’era prevedibile, tutti sono stati … Continua a leggere C.d.A. Milan: cronaca di una morte annunciata

10 domande ad Adriano Galliani

Da quando è amministratore delegato del Milan, mai Adriano Galliani è stato nel centro del mirino come in questi giorni: insultato dalla curva, liquidato da Berlusconi, sbeffeggiato da Maldini. Addirittura sfanculato dai lacchè travestiti da giornalisti che fino a una settimana fa ne tessevano le lodi pure quando andava al cesso (sia chiaro: l’associazione di idee con MilanNews la state facendo voi, non io…). Ma … Continua a leggere 10 domande ad Adriano Galliani

Prima che il Gallo canti, mi rinnegherai tre volte!

E tre! Prima la bordata della curva in due tempi: comunicato di fuoco al sabato e contestazione allo stadio la domenica. Poi le parole pronunciate ieri da Berlusconi: la squadra è costruita male. Infine l’intervista odierna di Paolo Maldini alla Gazzetta: ormai si sente onnipotente e non capisce che le vittorie sono state ottenuti col contributo di tutti. Di sicuro è un periodo no per Adriano … Continua a leggere Prima che il Gallo canti, mi rinnegherai tre volte!

Milan-Parma : 4 pappine come se piovesse

Non era sufficiente perdere, giocare male e inanellare figure di merda in serie. L’ Associazione Calcio Milan è abituata a fare le cose in grande, quindi: 4 pappine come se piovesse. E’ questa la nuova dimensione dello squadrone rossonero: trovare il modo per farsi fare quattro pappine da chiunque, in casa e in trasferta, in coppa e in campionato. Oddio, l’impresa non è poi tanto ardua se … Continua a leggere Milan-Parma : 4 pappine come se piovesse

Atletico Madrid – Milan: 4 – 1

Figura di merda.  Non ci sono altre parole. Punto. Figura di merda.  Mi ripeto, perchè il concetto deve essere chiaro. A tutti. Figura di merda.  L’eliminazione ci sta: l’Atletico è più forte e si sapeva. Ci possono anche stare le 4 pappine, in fondo: con la nostra difesa non c’è limite al peggio. Quello che invece non può avere diritto di esistenza è la prestazione offerta … Continua a leggere Atletico Madrid – Milan: 4 – 1

L’apprendista allenatore

La figura di merda rimediata sabato sera al San Paolo di Napoli è di proporzioni mastodontiche. Io, che la serata sarebbe stata sciagurata, l’avevo capito fin da quando la telecamera ha inquadrato Mexes con la fascia da capitano. Eppure devo riconoscere che raramente ho visto il Milan giocare così male, concedere così tanto all’avversario, essere altrettanto incapace di opporre una benché minima resistenza. Il Napoli ci ha … Continua a leggere L’apprendista allenatore

Associazione Calcio Zero Euro

Il Milan dispone di ben 30 giocatori in rosa, per lo più pippe intergalattiche. Ma oggi non voglio deprimermi troppo quindi la loro pippaggine non sarà oggetto di questo post. Voglio infatti capire IN CHE MODO sono arrivati in rossonero. Dal dettaglio dei 30 pipponi di cui sopra, si evince che solo 10 giocatori sono stati effettivamente comprati mentre metà esatta della rosa è composta … Continua a leggere Associazione Calcio Zero Euro