Nikita

Il fascino è un vestito che va indossato sulla pelle nuda. E’ un abito d’alta sartoria cucito a mano e su misura, messo per non essere mai tolto. Alcune donne lo portano con imbarazzo, altre con affanno, talune lo indossano con grazia mentre certe lo rinnegano con una smorfia bigotta. Ma sono poche le donne che lo vestono senza nemmeno rendersene conto. Sono le donne come Nikita. Femmine … Continua a leggere Nikita

Flop Film 2014: i film più brutti dell’anno

Nel 2014 ho visto 217 film. Il numero è francamente impressionante, quasi spaventoso. Per ovvie ragioni, in mezzo a così tanta roba è finita una marea di ‘mmonnezza, film veramente orribili, così brutti da far accapponare la pelle. Mi sembra giusto darvene conto, così da evitare almeno a voi lo strazio di vederli. Prima di elencare i 10 film più brutti del 2014 voglio però … Continua a leggere Flop Film 2014: i film più brutti dell’anno

Lucy (una puttanata mica male)

Mi è servita mezza giornata di riflessione però alla fine sono giunto a una conclusione: Lucy è una puttanata. Colossale forse no, ma mica male sicuramente si. Per circa un’ora il film è in bilico sull’orlo del precipizio: gli elementi interessanti non mancano anche se restano a metà strada senza convincere del tutto. C’è la Scarlett con poppe, culo e – soprattutto – sguardo da Medusa, … Continua a leggere Lucy (una puttanata mica male)

3 days to kill (ovvero quando Amber straccia Kevin)

Kevin Costner nei panni dell’agente segreto CIA che mena-spara-ammazza nunsepòvedè. Non ne ha il fisico, non ne ha (più) l’età, non ne ha il curriculum, non ne ha la faccia. Anche con la barbetta di 3 giorni, il buon Kevin c’ha sempre la faccetta piaciona del provolone over 60 che passa la giornata tra i bar del paese abbordando tutte le milf che gli capitino a … Continua a leggere 3 days to kill (ovvero quando Amber straccia Kevin)

Zoe Saldana Colombiana Poster

Colombiana

Colombiana è il classico esempio di cinema  di facile entertainment costruito intorno a due semplici quanto attrattivi elementi: qualche scena d’azione ben riuscita e un bel culo, nel caso specifico quello (notevole) di Zoe Saldana. La trama è il solito frullato di luoghi comuni e ovvietà: Cataleya è una bambina felice finché il crudele boss colombiano Don Luis non stermina la sua famiglia. Lei riesce … Continua a leggere Colombiana