Provocazione: ma Bonaventura serviva veramente?

BonaventuraMilanGiacomo Bonaventura è stato l’acquisto più oneroso del Milan durante questa sessione di mercato: 7 milioni. Non solo: in tutto l’anno solare è l’unico giocatore di cui il Milan ha acquisito subito tutto il cartellino, senza passare prima per prestiti, comproprietà e diritti di riscatto. Queste premesse indurrebbero a credere che fosse un pupillo dell’allenatore e che la società fosse stata sulle sue tracce per mesi e mesi. In realtà, come candidamente ammesso dallo stesso Galliani, Bonaventura è arrivato per caso: fino alle 20.30 di lunedi sera il Milan non aveva mai minimamente pensato ad acquistarlo e solo il fallimento della trattativa per Biabiany ha fatto si che vestisse la casacca rossonera.

Pertanto, il Milan ha fatto il più importante investimento di mercato su un giocatore che fino a un’ora prima nemmeno interessava. Ecco, credo che questo dia la misura dell’improvvisazione e della faciloneria con cui viene gestita l’A.C. Milan.

Ma c’è un altro elemento da tenere in considerazione: nel 433 di Inzaghi dubito che Bonaventura possa giocare mezzala quindi, viste le sue caratteristiche, potrà essere impiegato esclusivamente come attaccante esterno. Ma il Milan ha già 4 attaccanti esterni: El Sharaawi e Menez (i titolari) più Honda e Niang. Premesso che Bonaventura è un buon giocatore, non mi sembra più forte del Faraone nè migliore di Menez quindi, con ogni probabilità, sarà la prima alternativa a questi due.

A me Bonaventura piace, sia chiaro, e preferisco mille volte lui che i soliti paracarri a parametro 0 che pesca il Condor, tuttavia vi sembra logico che una squadra senza un terzino mancino decente e con una linea mediana buona solo a far legna investa tutte le sue misere risorse per una probabile riserva? Non sarebbe meglio prima avere 11 titolari decenti e poi occuparsi della panchina? E’ un po’ come spendere tutti i soldi per il sugo senza prima aver comprato anche un po’ di pasta…. Tra l’altro non è nemmeno la prima volta che Galliani compie un errore del genere: lo scorso anno acquistò un solo calciatore, Matri, che di fatto fu la riserva di Baloteli.

Ma a pensarci bene sono io a sbagliare perchè mi ostino ad analizzare quel che accade nel Milan usando la logica e la razionalità…

 

Annunci

4 pensieri su “Provocazione: ma Bonaventura serviva veramente?

    1. Largo utilizzo tenderei ad escluderlo.
      Sicuramente giocherà ma se non si reinventa mezzala dubito che troverà spazio con continuità.
      E comunque, il mio personalissimo consiglio è quello di evitare i giocatori del Milan a Fantacalcio. L’unico veramente meritevole sarebbe De Jong ma per caratteristiche (pochi gol, cartellino giallo facile) è un acquisto molto poco indicato.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...