Into the blue – Trappola in fondo al mare

Quando la cinematografia incrocia il capolavoro sgrano sempre gli occhi. E subito dopo lo stupore, lesti, i miei sensi si acuiscono riuscendo a percepire suoni, colori, odori, sapori e addirittura emozioni prima precluse. Perchè l’arte è la via – l’unica via – attraverso cui l’umano può trascendere se stesso e contemplare il divino. E io mi pascio della beatitudine che si fa sostanza prima e … Continua a leggere Into the blue – Trappola in fondo al mare

I film più belli del 2015

MARIO: La più figa è Scarlett Johansson! GIACOMO: Ma l’hai mai vista struccata? Emma Stone è decisamente meglio! C’ha uno sguardo che t’incenerisce! STEFANO: Seeeeeee, è arrivato il poeta… lo sguardo. Ci vuole sostanza oltre che forma: come Penelope Cruz!!! C’ha due bombe che… BRUNO: Cari miei, voi non capite un cazzo. Jennifer Lawrence non si batte: giovane, fresca, belle tette, gran culo! LORENZO: Boh, che vi devo dire, … Continua a leggere I film più belli del 2015

Tira più un pelo nel film che un carro di buoi

Dicono che il primo passo per guarire da una dipendenza sia riconoscere a se stessi e agli altri la propria patologia. Quindi eccomi qua: mi chiamo Gianni e sono un cinefilo perverso. Perverso e pervertito. Maniache pulsioni condizionano i miei gusti e corrompono i miei sensi mentre grazie finalmente svelate concupiscono il mio intelletto scaricandolo infine, come un sacco vuoto inerte ed inutile. Ho provato in tutti i … Continua a leggere Tira più un pelo nel film che un carro di buoi

Sin City – Una donna per cui uccidere

Eva Green è una topa spaziale, su questo sono tutti d’accordo. Ti guarda, ti seduce, ti distrugge. Pertanto costruire un film intorno alle sue tette (sempre-siano-lodate) è esercizio fin troppo facile e banale. E Robert Rodriguez, che è tutto fuorchè stupido, lo sa e non si lascia scappare l’opportunità. Peccato però che oltre alle tette di Eva (sempre-siano-lodate) gli aspetti piacevoli del film siano veramente … Continua a leggere Sin City – Una donna per cui uccidere

Sin City (2005)

Sin City è la prova provata che il cinema, talvolta, riesce a stimolare percezioni sensoriali cui normalmente non avrebbe accesso. Il bianco-e-nero, le atmosfere dark, i macchinoni anni 50, la fotografia fumettistica, le femmes fatales, le pistole grosse come cannoni, la violenza, la morte, il sesso, l’ingiustizia, la narrazione fuori campo, il piombo. Tutto in Sin City rimanda al sangue: ne scorgiamo il colore che talvolta … Continua a leggere Sin City (2005)

Machete Kills (ovvero “sta zitto e taglia, cretino”)

Gastronomia: ottantaquatro! Prego signora, cosa le do? 2 etti di ungherese grazie, e 3 salsicce!! Vedere Machete Kills è un po’ come stare in fila al supermercato davanti al bancone delle carni e degli affettati: ti aspetti di vedere mani esperte che affettano qualunque tipo di cosa utilizzando lame taglienti. Ma se il signore grassottello e col cappellino bianco che armeggia coi coltelli si mettesse a … Continua a leggere Machete Kills (ovvero “sta zitto e taglia, cretino”)

Jessica Alba Awake Poster

Awake – Anestesia cosciente

Pagai 8 euro per vedere Awake – Anestesia cosciente al cinema. Sarebbe bastato poco per usare meglio quei soldi… anche solo soffiarmici il naso. La partenza del film è subito inverosimile: ci vogliono far credere che un ragazzo malato gravemente di cuore e col serio rischio di schiattare da un momento all’altro riesca a spupazzarsi Jessica Alba senza avere nemmeno un arresto cardiaco, un piccolo … Continua a leggere Awake – Anestesia cosciente

Top 20 Attrici

La nuova classifica riguarda le mie 20 attrici preferite. E’ stato più facile comporre questa che non l’omologa lista per i maschietti (Top 20 Attori) anche perchè questa classifica non ha alcuna velleità artistica: la bellezza è l’unico criterio con cui ho inserito ed ordinato le attrici. Il solo requisto richiesto era “essere attrici“, ed è per questo che sono state escluse le pseudo attrici … Continua a leggere Top 20 Attrici